Questo sito rilascia cookies tecnici per consentirne il funzionamento, oltre a cookies, anche di terza parte, di 'analytics' per fare statistiche sul traffico ed attivare il miglioramento. Cliccando su "Conferma Scelte", acconsenti all’uso dei cookies qui sotto proposti o da te selezionati. Cliccando su "Accetta tutti i cookies" li abiliti tutti. Per saperne di più

Concorso nazionale AID "Una scuola in fondo al mare" 1E sc. secondaria

L'Associazione italiana Dislessia ha promosso "Insieme è più bello", contest rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, per permettere agli studenti di riflettere su un tema sempre più importante: l’inclusione degli studenti con DSA e l’importanza dell’accoglienza e del rispetto reciproco. L'obiettivo del contest è far conoscere agli studenti i disturbi specifici dell’apprendimento, in modo da permettere loro di valorizzare le differenze e rafforzare il gruppo classe. La classe 1E della Scuola secondaria di primo grado ha partecipato con un racconto inedito intitolato "Una scuola in fondo al mare", classificandosi al terzo posto per questo ordine di scuola.

“Quando tornerai a scuola guarda bene tutti i tuoi compagni e noterai che sono tutti diversi tra loro, e questa differenza e? una bella cosa. È una buona occasione per l'umanità”.

Leggi il racconto