Giornata della Memoria: incontro con Tullio Foà

"Sono qui per raccontarvi la storia di un bambino che aveva 5 anni e voleva andare a scuola". È così che si presenta agli alunni delle classi terze della secondaria di primo grado, Tullio Foà, esponente della comunità ebraica napoletana e testimone di "uno dei momenti più bui della nostra Nazione": le leggi razziali emanate nel 1938.

L' incontro è avvenuto nei giorni 1 e 9 marzo, in  modalità virtuale, sulla piattaforma Google Meet. A turno, gli alunni, emozionati ed interessati dal racconto del signor Foà, gli hanno posto molte domande e lo hanno salutato, ciascuno dai propri schermi, con un lungo applauso.